L’azienda che decide o che ha introdotto da tempo un sistema di archiviazione dei dati e dei documenti, deve poter contare su un grado elevato di sicurezza informatica. È facile immaginare come la sorte di tutta l’impresa sia alla mercé di guasti, imprevisti, attacchi interni o esterni al sistema informatico.

La sicurezza informatica, dunque, prima di ogni cosa è parte fondante di un buon sistema di gestione e di archiviazione dei documenti aziendali. Per ottenere il massimo livello di sicurezza, si dovrà procedere costantemente all’individuazione dei rischi e delle minacce, creare un’architettura di controlli di sicurezza e adottare tutte le misure necessarie affinché i dati e i documenti siano al sicuro in ogni circostanza e affinché si possa assicurare all’azienda una continuità operativa.

Tali procedure dovranno essere richieste, a maggior ragione, a un eventuale partner che si occupi di gestione e di archiviazione documentale in outsourcing, affinché il destino delle informazioni aziendali sia in buone mani.

Tutte queste procedure, necessarie a garantire una completa sicurezza informatica dei dati, sono racchiuse in una norma standard internazionale di riferimento: la ISO 27001. La certificazione ISO 27001 è un buon punto di partenza per cercare il partner ideale per l’affidamento della gestione documentale in outsourcing.

Bucap ha ottenuto la certificazione ISO 27001:2005 nel 2012, che si va ad aggiungere alla sicurezza dell’attuazione delle norme AIPA e CNIPA, a garanzia della confidenzialità, integrità e disponibilità delle informazioni gestite per conto dei propri partner.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *