1

Concetti chiave della biblioteca digitale

Come già visto nell’approfondimento Biblioteca digitale, un modello di riferimento, la definizione degli elementi costitutivi di una digital library (DL) porta con sé l’individuazione di alcuni elementi chiave della biblioteca digitale.

Ecco, di seguito, le sette colonne portanti di una DL:

Organizzazione: con tale elemento s’intende la struttura sociale costituita con l’obiettivo di fornire un servizio specifico, quello fornito dalla biblioteca digitale;

Contenuti: rappresentano il patrimonio di information objects, archiviati in collezioni, della DL.

Utenti: coloro che fruiscono dei contenuti, auspicalmente per la creazione di nuovi contenuti, informazioni e possibilità di fruizione;

Funzionalità: il concetto si riferisce a tutti i servizi che una biblioteca digitale, nella sua interezza, offre alle diverse tipologie di utenti, siano essi individui o classi di utenti. Fra i principali servizi di una biblioteca digitale troviamo la  ricerca e la consultazione.

Architettura: l’insieme dei servizi offerti e delle tecnologie (hardware e software) predisposte per offrire tali servizi.

Qualità: l’insieme dei parametri valutativi applicabili ai servizi offerti dalla digital library.

Policy: Digital rights management, privacy, logiche di generazione delle collezioni, politiche, modalità e limiti di accesso.

Questi sono i concetti chiave che ci aiutano a comprendere appieno il complesso mondo emergente delle biblioteche digitali. Per un approfondimento più completo, consigliamo il testo Conservazione digitale: il Manuale di Alessandro Sinibaldi e Paolo Bartolomeo Buongiorno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *