Dichiarazione dei redditi: quando la conservazione digitale è obbligatoria