Negli Istituti Bancari sono pochi gli ambiti che richiedono la necessità di una più attenta conservazione digitale dei documenti. Ma riuscire a tenere il passo con tutte le novità normative riguardo alla conservazione digitale sostitutiva dei documenti fiscalmente rilevanti potrebbe risultare piuttosto difficile.

Per questo ABILab, il Centro di ricerca e innovazione per la banca dell’ABI, ha stilato le Linee guida per la conservazione digitale in banca. Un documento di fondamentale importanza, redatto con il supporto di ANORC, per offrire alle banche una raccolta di strumenti necessari per comprendere appieno il mondo della digitalizzazione documentale e della dematerializzazione. Le linee guida rappresentano, inoltre, la bussola tra i capisaldi giuridici e operativi della conservazione digitale sostitutiva dopo le modifiche recentemente apportate al Codice dell’Amministrazione Digitale in tema di conservazione documentale.

Le linee guida di ABILab saranno disponibili esclusivamente per i soci ANORC, ANORC Professioni e ABILab.

Per scoprire di più sulla conservazione digitale a norma di legge dei documenti bancari potete leggere la nostra pagina dedicata ai servizi di outsourcing archivistico o contattare i nostri esperti.