Quando la conservazione digitale è obbligatoria: i 3 ambiti principali