La conservazione documentale è un elemento fondamentale per assicurare efficienza amministrativa e sicurezza delle informazioni gestite. Per tale motivo gli strumenti con i quali si gestisce il workflow documentale e le modalità attraverso le quali si garantisce la fruibilità e la tracciabilità nel tempo delle informazioni rappresentano la chiave di volta del sistema di conservazione dei documenti.

L’archivio è il cuore del patrimonio informativo di aziende, enti privati e, a maggior ragione, di pubbliche amministrazioni. Sia esso un archivio cartaceo o digitale, la tutela della preservazione dei dati contenuti (della loro integrità e della loro riservatezza) deve essere una preoccupazione prioritaria.

Tuttavia l’architettura organizzativa e strutturale che sottende alla gestione e alla conservazione documentale giocano altresì un ruolo fondamentale nell’ottimizzazione dei tempi di lavorazione dei dati in entrata, in uscita e in scambio interno.

Quindi la costituzione o la ristrutturazione di un sistema di conservazione documentale non sono operazioni da affidare a competenze amatoriali.

La lunga esperienza d’eccellenza nell’ambito della gestione documentale pone Bucap quale partner ideale per la consulenza in fatto di conservazione dei documenti e per l’outsourcing dei servizi correlati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *