Dal 12 al 13 marzo 2015 a Milano si svolgerà il 20° Convegno delle Stelline. Un traguardo che rende ancora più significativo l’appuntamento annuale con la riflessione sul mondo delle biblioteche.

L’edizione 2014 del Convegno delle Stelline, “La biblioteca connessa”, ha richiamato oltre 2.000 esperti e professionisti del settore della conservazione e della valorizzazione del patrimonio librario e documentario a livello nazionale e internazionale. Nell’ambito degli incontri in programma per l’edizione dell’anno scorso, studiosi, esperti e professionisti si sono interrogati sulle opportunità offerte e le nuove sfide proposte alle biblioteche dal web e dai suoi strumenti (nuovi media digitali, social network…). Aver indagato questi temi è il primo passo per comprendere come possono cambiare le strategie di servizio della biblioteca che, oggi, può assumere un nuovo ruolo nella mediazione informativa, proprio grazie alla transazione al digitale. Il tema del Convegno delle Stelline 2015 proseguirà l’evoluzione, affrontando l’argomento della “Digital Library, la biblioteca partecipata”. L’Associazione Biblioteche oggi si occuperà di organizzare il Convegno 2015 e di mettere a sistema le idee e le proposte che sono pervenute e perverranno con il fine di arricchire l’evento più importante del mondo delle biblioteche.

Quest’anno, oltre a festeggiare il ventennio d’attività, il Convegno delle Stelline assumerà un senso in più, svolgendosi come sempre a Milano, in concomitanza con l’evento più atteso del 2015: l’EXPO. E il leitmotiv dell’EXPO viene ripreso e sublimato dal Convegno. Anche qui, infatti, si parla di cibo, ma di un cibo che continua a sostentare il pensiero della comunità: Food for thoughts.

Per sapere di più sul Convegno delle Stelline 2015, visitate il sito ufficiale dell’evento.