I vantaggi della dematerializzazione iniziano a essere chiari a tutti. In molti sono, quindi, alla ricerca di una soluzione rapida ed economica per creare un archivio digitale che liberi dalla schiavitù della carta.

Cercando nella rete si trovano molti consigli per il fai-da-te o software freeware per l’archiviazione dei documenti dematerializzati. Ma è realmente così semplice?

La risposta è: “Dipende da cosa state cercando dal vostro archivio di documenti digitali”.
Può un software di archiviazione freeware o creato internamente garantirvi la necessaria solidità, un adeguato e tempestivo aggiornamento e il livello di customizzazione necessario per adeguare il sistema al vostro workflow documentale? Per scoprire se il vostro archivio digitale risponde a tutte le caratteristiche di un buon sistema di gestione documentale, leggete il nostro approfondimento sulle cinque “A” dell’archiviazione dei documenti digitali.

Per assicurare alla vostra azienda o al vostro studio un sistema di gestione dei workflow documentale in linea con gli standard normativi, la soluzione è quella di affidarsi a esperti del settore, in grado di garantire consulenza, progettazione adeguata e supporto in ogni fase d’implementazione della creazione di un archivio digitale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *