1

Digitalizzazione manoscritti, gli strumenti e i servizi giusti nel rispetto dei documenti

La digitalizzazione dei manoscritti appartenenti al patrimonio documentario di enti, fondazioni, biblioteche pubbliche o raccolte private è una scelta che aggiunge valore a documenti già d’inestimabile valore. Attraverso l’acquisizione ottica dei documenti originali affidati a supporti altamente deperibili, si potrà accedere a tutti i vantaggi della digitalizzazione.

Il documento in formato digitale potrà essere condiviso e consultato, senza alcun limite, attraverso le nuove tecnologie, senza che ciò comporti usura e deperimento del manoscritto originale.

La digitalizzazione di documenti così preziosi e delicati, però, richiede un’adeguata strumentazione e tecniche di acquisizione ottica, operata da tecnici esperti nella manipolazione di documenti antichi. L’impiego di alcune accortezze quali, ad esempio, l’utilizzo di scanner a planetario a luci fredde, permette di abbattere completamente lo stress subito dal manoscritto in fase di scannerizzazione (soprattutto nel caso in cui si tratti di un documento rilegato o un libro antico).

Per la digitalizzazione di manoscritti, gli esperti di Bucap consigliano l’impiego di scanner professionali prodotti dalla Zeutschel. Seguite il link per scoprire tutto il catalogo di prodotti del marchio distribuiti da Bucap.