1

I vantaggi di un ufficio paperless

Si sente sempre più spesso parlare di ufficio paperless, vale a dire un ufficio che basa la propria operatività e la propria documentazione sulle tecnologie di dematerializzazione. Con il superamento della carta, l’ufficio ne guadagna in snellezza, in economia e in competitività. Grazie alle tecnologie professionali di gestione documentale, l’amministrazione e le normali attività d’ufficio potranno viaggiare su workflow agili e diffusamente condivisi.

Ecco quali sono i principali vantaggi dell’ufficio paperless:

Accessibilità: i responsabili potranno accedere a qualsiasi documento in ogni momento, anche tramite accesso remoto;

Sicurezza: l’accesso ai documenti può essere differenziato attraverso la gestione di livelli di sicurezza che definiscono la possibilità di fruizione e di gestione delle informazioni in essi contenute;

Semplificazione: il reperimento dei documenti, nell’ambito di un ufficio paperless, è più agile grazie ai sistemi di archiviazione documentale;

Controllo sulla gestione documentale: tenere traccia del workflow documentale è fondamentale per avere sotto controllo l’amministrazione dell’azienda e delle informazioni in entrata e in uscita;

Migliore servizio alla clientela: l’ufficio paperless consente di liberare forza lavoro dalle attività a basso valore aggiunto, per dedicarla a perfezionare il servizio alla clientela, già reso migliore dalla rapidità di reazione acquisita dall’azienda grazie alla gestione documentale dematerializzata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *