Affidare la fatturazione elettronica a servizi conto terzi significa preparare l’azienda al futuro prossimo, puntando sulla dematerializzazione documentale. Gli ultimi orientamenti legislativi nazionali e internazionali fanno intendere chiaramente la predisposizione verso la più ampia adozione di sistemi di fatturazione elettronica sia nel privato che, com’è già avvenuto, nei rapporti tra privato e pubblico.

Con l’affidamento della funzione di fatturazione elettronica a un’impresa di servizi conto terzi specializzata nella gestione documentale, si potrà accedere a determinati e immediati vantaggi di sicuro interesse:

  • Integrazione in breve tempo di un sistema di fatturazione altamente efficiente e a basso impatto sull’organizzazione e sugli investimenti aziendali;
  • Possibilità di accedere a soluzioni di conservazione sostitutiva documentale;
  • Risparmio di adeguamento continuo delle tecnologie e della formazione del personale ai mutati quadri normativi relativi alla fatturazione elettronica;
  • Avvio dell’amministrazione aziendale verso la gestione documentale dematerializzata.

La fatturazione elettronica conto terzi è sicuramente una rapida alternativa all’implementazione di un sistema di fatturazione elettronica integrato in un protocollo informatico per la gestione dell’intero workflow documentale dell’azienda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *