Tra i numerosi vantaggi che la fatturazione elettronica offre nella gestione amministrativa e contabile di un’azienda, c’è un valore aggiunto collettivo da non sottovalutare, come hanno  facilmente compreso i governi di tutto il mondo: la fatturazione elettronica è il migliore alleato nella guerra all’evasione fiscale e all’emersione dell’economia criminale. Il Messico, ad esempio, risulta essere uno degli stati pionieri nella diffusione di tale strumento, poiché ne ha fatto una delle armi principali per la lotta al narcotraffico.

La possibilità di creare formati standard con i quali trasmettere dati utili al tracciamento delle transazioni e le potenzialità di riscontri in tempo reale per i controlli più o meno approfonditi delle autorità, sono elementi che fanno della diffusione della fatturazione elettronica un volano per la legalità.

Proprio per questo motivo anche l’Italia ha intrapreso iniziative incentivanti all’adozione della fatturazione elettronica come mezzo preferenziale per i rapporti tra le aziende, e tra le aziende e la PA. Incentivi che diverranno sempre più stringenti, con l’obiettivo di portare la fatturazione elettronica ad assurgere, in breve tempo, a prassi predominante in ogni campo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *