La possibilità per ogni azienda di affidarsi al processo di fatturazione elettronica rappresenta contemporaneamente l’opportunità di attuare una politica di taglio dei costi legata alla riduzione della spesa per la carta e per la spedizione.

Il processo di fatturazione elettronica permette, infatti, di gestire in modo elettronico il processo di emissione di una fattura in tutte le sue fasi: formazione, trasmissione, registrazione e archiviazione. Tuttavia, quest’attività, alla quale sono chiamati ad avvicinarsi tutti gli enti, pubblici e privati, per essere ritenuta valida ai fini giuridici, deve sottostare a delle norme ben definite che ne garantiscono l’integrità dei contenuti e l’autenticità dell’origine.

In particolare, i documenti prodotti attraverso l’emissione di fatturazione elettronica dovranno in ogni caso rispettare gli standard di integrità del contenuto non contenendo codici eseguibili o macro-istruzioni: il formato per la loro trasmissione sarà quindi lo standard PDF/A. Ancora l’integrità del documento dovrà essere garantita dall’apposizione di una firma elettronica qualificata. Tale misura, inoltre, provvede a definire la provenienza sicura del documento e quindi la sua originalità; a questo scopo, inoltre, sono state rese obbligatorie anche l’apposizione di data e ora della trasmissione sul documento elettronico oltre che la disposizione di un previo accordo tra mittente e destinatario che assicuri la perfetta ricezione della fattura elettronica in brevi tempi.

Queste le direttive emesse dal CNIPA per l’esecuzione di un processo, quello di fatturazione elettronica, che garantisce al paese un passo avanti per quanto riguarda lo snellimento della burocrazia e dell’amministrazione pubblica. Il mancato rispetto di una sola di queste condizioni rimanda i mittenti all’emissione classica di fattura cartacea. Tuttavia, perché rinunciare ad un risparmio certo quando aziende di outsourcing archivistico possono provvedere al processo per voi senza farvi correre alcun rischio?

Approfondimenti
Fatturazione Elettronica

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *