Sempre più spesso, in ogni ambito della nostra vita, ci troviamo davanti la necessità di dover autenticare un documento digitale apponendo la nostra firma. Qual è la procedura per firmare un documento digitale?

Il primo passo è sicuramente quello di procurarci una firma digitale. Come? Leggete il nostro approfondimento Come ottenere una firma digitale.
La firma digitale, infatti, è l’unico strumento che ci permette di firmare il documento digitale donandogli valenza legale e probatoria.

Una volta in possesso di un kit di firma digitale rilasciato dai certificatori riconosciuti, la procedura per l’apposizione della firma varia da caso a caso e da programma a programma.
I programmi più diffusi di elaborazione ed editing dei testi (ad es. Microsoft Word, Acrobat PDF, etc.), in genere prevedono strumenti per l’inserimento della firma digitale. In alternativa, i kit di firma digitale prevedono programmi per la siglatura digitale dei documenti.

Qualora non riusciste a capire come firmare i documenti digitali attraverso i sistemi offerti dai software di editing del testo o attraverso i software in dotazione con il token di firma, non esitate a rivolgervi al vostro certificatore di firma digitale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *