Dal Garante per la Privacy, nuove regole per la firma grafometrica