Parlare di analisi predittiva, potrebbe far pensare a qualcosa di campato in aria, come la predizione del futuro a opera di una fattucchiera. Ma, quella offerta da una piattaforma professionale di Business Intelligence, è un’analisi di grande affidabilità, che pone le proprie basi su un’accurata raccolta di dati (anche di terze parti), sulla base della quale si effettuano le analisi per l’individuare un trend attendibile.

Grazie a questo potente strumento di analytics, i manager o l’imprenditore potranno essere in grado di proiettare l’azienda nel futuro e avranno in mano le informazioni fondamentali per operare le scelte strategiche che possono fare la differenza sulla presenza sul mercato dell’impresa.

Per la gran parte dei casi, le aziende che fanno uso di strumenti di Business Intelligence evoluti, applicano l’analisi predittiva alle funzioni direttamente connesse al fatturato, come il marketing e le vendite. Ma un’analisi più approfondita delle varie aree funzionali dell’impresa può garantire un vantaggio competitivo rilevante.

Una piattaforma di BI che comprenda strumenti di analisi predittiva, limita il ricorso a costose figure specialistiche come data scientist o esperti di data mining e lunghi tempi di elaborazione della reportistica.

Affidarsi a un’architettura software di Business Intelligence professionale e supportata da continue relese, permette anche di ottenere un alto grado di affidabilità delle analisi predittive, dovuto al costante aggiornamento dei modelli di riferimento.