1

Come scegliere la logistica in outsourcing

Scegliere di affidare la logistica in outsourcing, per un’azienda, è una decisione delicata. Per tale motivo, la scelta deve essere effettuata valutando tutti gli elementi che entrano in gioco.

Il processo decisionale portato avanti dal management aziendale deve affrontare alcuni punti focali che riguardano l’argomento e che impegneranno l’azienda in un periodo di transizione e di trasformazione:

– Nella valutazione dell’opportunità di una esternalizzazione della funzione logistica, si dovrà tener conto dei vantaggi e della fattibilità dell’operazione, in relazione alla struttura aziendale e agli obiettivi che si vogliono raggiungere;
– Il secondo passo sarà quello di trovare un partner che possa soddisfare appieno le esigenze operative e infrastrutturali richieste dal tipo di business aziendale, attraverso un’attenta analisi di mercato;
– Una volta trovato il partner in grado di garantire il servizio ottimale di outsourcing della logistica, si dovrà procedere alla valutazione dei cambiamenti strutturali che tale processo richiederà all’azienda, non ultimo, la definizione di un responsabile dei rapporti con il partner che si interfaccerà con l’azienda di logistica.

Nonostante questi passaggi potrebbero sembrare problemi insormontabili, la scelta di un buon partner nel processo di gestione in outsourcing della logistica può facilitare molte delle decisioni da prendere, grazie all’affiancamento di esperti nel campo.

Approfondimenti:
Logistica in outsourcing

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *