Liberare la propria azienda dal peso delle questioni meramente organizzative, dai processi che costano in termini di strutture, tecnologie e personale, e dedicare le risorse allo sviluppo dei propri servizi: tutto questo rappresenta la ragione che spinge molte imprese ad affidarsi alla logistica in outsourcing.

Dall’approvvigionamento delle materie prime, all’evasione dell’ordine e alla consegna al Cliente, l’azienda potrebbe mantenere al proprio interno le funzioni ritenute strategiche, per affidare all’esterno tutto ciò che non è considerato core business. L’abbattimento dei costi fisici e gestionali derivanti dall’affidamento in outsourcing dei processi logistici, può trasformare questi stessi costi in leva strategica per l’impresa. Ciò è tanto vero, quanto più i servizi di outsourcing riescono ad integrarsi organicamente nel flusso produttivo e amministrativo dell’azienda.

È il caso dei servizi offerti da Bucap, supportati da sistemi di logistica avanzata che permettono una continua supervisione dell’azienda su ttute le funzioni gestite. A monte di ciò, Bucap offre servizi di reengineering delle funzioni logistiche attraverso la redazione di piani di ottimizzazione e la diretta gestione di attività quali gli ordini d’acquisto e i rapporti con i fornitori, la ricezione, la movimentazione e lo stoccaggio merci e la fornitura di strumenti di management del magazzino (inventari, statistiche, contabilità…).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *