L’implementazione di una piattaforma di Business Intelligence in un’impresa apporta indubbi vantaggi di ordine organizzativo e strategico. Andiamo, dunque, ad analizzare come la BI possa contribuire al miglioramento dei processi decisionali e organizzativi aziendali, analizzando i singoli macro-vantaggi.

Economicità delle analisi – l’automazione dei processi di analisi e di reporting aziendale consente un migliore, tempestivo ed economico esame della situazione dell’impresa, con i focus sugli aspetti strategici individuati dal management;

Uniformità delle informazioni – ciascun responsabile aziendale può fruire di una visione univoca dell’andamento dell’impresa e delle criticità sulle quali concentrare gli sforzi migliorativi;

Efficacia delle decisioni – grazie al lavoro di sgrossamento dei dati e delle analisi della piattaforma di Business Intelligence, il management può velocizzare i processi decisionali e renderli più mirati agli obiettivi prefissati;

Efficacia del knowledge management – tra i vantaggi più strategici dell’implementazione di un sistema di BI nell’impresa, si può annoverare sicuramente la più efficace e sicura gestione del patrimonio informativo aziendale.

Tutti questi elementi concorrono a fare  di una piattaforma di Business Intelligence  un vantaggio strategico irrinunciabile, soprattutto nelle realtà complesse e articolate che operano in mercati sempre più fluttuanti e difficilmente interpretabili.