1

La Guida DUEMILAVINI 2011 della Bibenda Editore per iPad e iPhone

Dal 6 aprile 2011 è disponibile presso l’App Store di Apple l’edizione 2011 della Guida di Bibenda Editore, DUEMILAVINI, già best-seller dell’anno nella versione cartacea, e dal 23 maggio è disponibile anche la versione 1.3 per iPhone.

La realizzazione del progetto E-publishing è stata possibile grazie alla collaborazione di Bibenda Editore con il suo fornitore di fornitore di servizi Bucap, che oltre ad essere da anni partner per la gestione del magazzino logistico dell’Associazione Italiana Sommelier di Roma, ha messo a disposizione della casa editrice Bibenda il suo Know-How in materia Informatica e di Web Marketing, sviluppando delle applicazioni specifiche per iPad e iPhone.

Da maggio 2011 Bibenda Editore ha reso a portata di touch i migliori vini italiani, attraverso la voce e l’esperienza di professionisti degustatori d’eccezione. Queste applicazioni riproducono fedelmente l’edizione cartacea della Guida DUEMILAVINI 2011, ma attraverso le funzionalità della ricerca testuale consentono una fruibilità rapida ed efficace, e soprattutto in qualsiasi posto e momento si trovi il lettore.

In particolare, nella versione per iPhone sono stati inseriti 2 nuovi pulsanti che permettono una maggiore interazione con il libro digitale.

Infatti, se nella versione precedente era possibile solo aprire il libro e sfogliarlo pagina per pagina con un piccolo motore di ricerca per parole specifiche, oggi nella nuova versione 1.3 la cui compatibilità è stata estesa anche all’iPhone sono presenti 2 nuove sezioni:

  • i 5 grappoli
    dove all’interno è possibile scorre l’elenco in ordine alfabetico dei vini premiati
  • Elenco cantine
    dove all’interno è possibile scorrere l’elenco di tutte le cantine presenti nel libro con la possibilità di inserire parole chiave filtrando la lista stessa.

In entrambi i casi il sistema andrà ad aprire il libro posizionandosi sulla pagina relativa al vino o alla cantina cliccata.

I “seguaci di Re Bacco”, potranno scaricare la versione multimediale della guida, famosa in tutto il mondo, e consultare le schede tecniche di oltre 16.000 vini prodotti da più di 1.600 aziende italiane. Per una chiara comprensione dei termini e del metodo utilizzato, le pagine iniziali sono dedicate alla spiegazione della tecnica della degustazione e dell’abbinamento cibo-vino. L’elenco dei vini è suddiviso per regione, per ognuna delle quali sono indicate anche le Doc e le Docg, i prodotti Dop e Igp del territorio, ed ogni regione è suddivisa per produttore. I 16.000 vini recensiti sono stati valutati dai professionisti degustatori da 1 a 5 grappoli.

“Un passo importante e necessario – spiega Franco M. Ricci, Direttore della guida – che permette di allargare la fruizione della nostra pubblicazione e avere sempre a disposizione, e letteralmente a portata di dito, il meglio dell’Italia del vino”.

L’applicazione iPad DUEMILAVINI 2011, può essere acquistata al prezzo di 7,99 euro e subito scaricata dall’indirizzo dell’App Store.

L’applicazione iPhone DUEMILAVINI 2011, può essere acquistata al prezzo di 7,99 euro e subito scaricata dall’indirizzo dell’App Store.

Il vino, soprattutto quello italiano, è ad oggi uno dei protagonisti dell’e-commerce mondiale e Bibenda Editore oltre a queste iniziative di e-publishing, sul suo sito www.bibenda.it, mette a disposizione dei suoi numerosissimi utenti il ricco catalogo delle sue pubblicazioni che avvicinano gli appassionati del “buon bene”, ma anche del “buon mangiare”, ad un approccio sano, professionale e consapevole verso l’affascinante mondo del vino nazionale e internazionale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *