Un software professionale per la gestione documentale è un alleato immancabile di ogni azienda che mira all’efficienza gestionale e all’ottimizzazione del workflow documentale.

Se, da una parte, esiste una vasta offerta di software di gestione documentale freeware, è anche vero che il punto di forza di un programma gestionale professionale coniuga due esigenze fondamentali per l’amministrazione aziendale e per la dematerializzazione documentale nel nostro Paese: i parametri archivistici ed i requisiti normativi per la conservazione sostitutiva.

Affidarsi ad un software open source, infatti, può esporre le aziende ad alcuni rischi che attengono all’area della sicurezza e della decadenza d’interesse nello sviluppo. Inoltre, gli aggiornamenti dei software gratuiti non possono tenere il passo delle normative nazionali in ambito di conservazione documentale.

L’area progettazione Bucap ha sviluppato il software di gestione documentale PIUMA, un protocollo informatico costantemente aggiornato e che garantisce i massimi livelli funzionali e di efficienza nel workflow e nell’archiviazione documentale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *