L’acquisizione ottica di libri e documenti è un’operazione che non può essere gestita attraverso soluzioni fai-da-te. Soprattutto ove si stia parlando di libri di particolare valore (si pensi, ad esempio a libri antichi, facenti parte di un fondo archivistico) o documenti di speciale interesse.

La resa del file grafico di output dell’operazione di scansione deve poter garantire la massima qualità per rendere fruibili le informazioni in esso contenute. Per ottenere questo è necessario impiegare strumenti di alta precisione come gli scanner professionali specializzati nell’acquisizione ottica di libri e documenti rilegati.

Un esempio di questa tipologia di scanner professionali sono gli scanner a planetario grazie ai quali si può procedere alla scansione anche dei documenti più delicati, ottenendo il massimo risultati in fatto di qualità dell’immagine acquisita e di strumenti post-acquisizione, software dedicati al miglioramento della resa del file.

L’acquisizione ottica di documenti analogici rilegati non è un’esigenza ristretta ai fondi bibliotecari o archivistici e limitata a libri antichi. Per la conservazione sostitutiva dei libri contabili e degli altri documenti, le aziende devono contare su strumenti di qualità.

Tra i migliori prodotti dedicati alla scansione professionale dei libri, annoveriamo gli scanner Zeutschel distribuiti in Italia da Bucap.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *