L’acquisizione ottica professionale per la gestione documentale richiede scanner di alta precisione e velocità per la gestione anche di formati come gli A3. Il 30 x 42 cm è un formato piuttosto diffuso e viene impiegato per molti documenti. In alcuni casi, l’A3 corrisponde ai documenti in formato aperto.

Soprattutto in quest’ultimo caso, ove ci fosse bisogno di scansionare documenti a due o più facciate, la soluzione professionale migliore, e che fa ottenere il massimo in termini di resa, risoluzione e manovrabilità del materiale da sottoporre ad acquisizione ottica, è lo scanner a planetario.

I prodotti Zeutschel distribuiti da Bucap sono al top della categoria e possono gestire anche il formato A3, utile per scansionare i documenti più diffusi, ma anche libri antichi, fascicoli, registri o mappe.

Gli scanner a planetario Zeutschel sono ideali per la digitalizzazione massiva e ad alta risoluzione con il supporto di software OCR professionali.  Inoltre, i  software Omniscan in dotazione, offrono strumenti per l’ottimizzazione della risoluzione e della qualità dell’immagine, nonchè di elaborazione post-acquisizione.

In aggiunta ai documenti in formato A3 (A3++), gli scanner a planetario distribuiti da Bucap possono gestire formati che vanno dall’A5 all’A0.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *