1

Scanner per mappe, le soluzioni dedicate

Gli scanner per mappe sono la soluzione che stavate cercando.

Siano esse documenti contemporanei o di valore storico-artistico, stampate su carta o su materiali differenti (tessuti o materiali più deperibili), le mappe e le cartine rimangono documenti di difficile gestione e conservazione. Per questo, la digitalizzazione risulta in ogni caso la soluzione ideale per non limitare la fruizione di questi documenti, senza timore per l’usura dell’originale.

Trovare degli scanner adatti alla scannerizzazione delle mappe, però, non è semplice. Le soluzioni commerciali non sono soddisfacenti per resa e per il tipo di struttura che offrono. Per l’acquisizione ottica di questa tipologia di documenti è necessario uno scanner per grandi formati, come lo scanner a planetario prodotto da Zeutschel e distribuito in Italia da Bucap.

Grazie alla ripresa dall’alto e al piano basculante, lo scanner a planetario per grandi formati è lo strumento ideale per scannerizzare le mappe, così come tutti i documenti “oversize” o di formati non standard (dall’A0 all’A3++), a colori o in bianco e nero.

Per uno scanner dedicato all’acquisizione ottica delle mappe, oltre la struttura, ulteriore elemento fondamentale è la risoluzione. Per la piena fruizione del documento, anche i minimi dettagli e le minime sfumature devono essere riportate nell’immagine digitale acquisita. Per questo gli scanner di Zeutschel proposti da Bucap sono i migliori del mercato per ottiche, risoluzioni e per soluzioni di miglioramento dell’immagine.

Se state cercando uno scanner per mappe, dunque, non mancate di visitare la nostra pagina dedicata ai prodotti per la gestione documentale.