La condivisione dei documenti aziendali è un elemento essenziale affinché l’impresa garantisca quel flusso informativo necessario per l’efficienza operativa e funzionale dell’organizzazione. I supporti digitali hanno economizzato e reso più rapido lo scambio dei dati introducendo, però, un certo grado di rischio che tali informazioni possano essere irrimediabilmente perse o possano finire (inavvertitamente o dolosamente) nelle mani sbagliate.

Per raggiungere il grado ottimale di equilibrio tra efficienza e sicurezza, la chiave di volta dell’architettura di gestione documentale è il protocollo informatico. Con l’implementazione di un protocollo informatico in azienda, la condivisione dei documenti può essere gestita a livello centrale, profilando gli utenti del sistema e definendo gradi di accesso al patrimonio informativo aziendale.

Sulla base di una gestione documentale improntata sull’efficacia e sulla sicurezza si può basare una strategia di competitività che punta sull’efficienza e sulla qualità di tutte le attività aziendali: dalla gestione amministrativa, ai risultati produttivi. La condivisione dei documenti supportata da un protocollo informatico professionale può divenire, dunque, il punto focale per il successo aziendale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *