La diffusione dell’impiego dei documenti digitali è un grande vantaggio per le aziende, ma può risultare anche un serio rischio per la continuità operativa, dovuto alla perdita dei preziosi dati del patrimonio informativo aziendale.

Ciò può accadere soprattutto nei casi in cui non siano previsti protocolli informatici di gestione documentale e sistemi di archiviazione professionali adeguati. Strumenti particolarmente necessari, questi ultimi, nel momento in cui si diffonde l’utilizzo di dispositivi informatici mobili personali anche per la gestione documentale e dei dati dell’azienda (si pensi, ad esempio, a tablet e smartphone) e la pratica di archiviare i documenti in servizi di cloud sourcing gratuiti.

La continuità operativa di un’impresa e la sicurezza dei documenti e, dunque, dei dati aziendali non può essere affidata alla fiducia nelle buone prassi attuate dai singoli dipendenti o dal management.

L’inefficienza nell’architettura della gestione dei documenti digitali di un’azienda e l’incuria nei confronti delle procedure di data recovery e di archiviazione documentale possono condurre a eventi particolarmente onerosi per aziende di qualsiasi dimensione.

Il rimedio per abbattere il rischio di perdita di dati e per garantire la continuità operativa è nell’implementazione di un protocollo informatico progettato ad hoc per l’azienda e nella gestione documentale professionale (approfondisci il servizio).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *