Il portale www.italia-resistenza.it mette in rete il patrimonio documentale e informativo di tutti gli Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia (INSMLI). Un contributo fondamentale per non dimenticare uno dei movimenti più importanti e affascinanti della storia italiana.

Il patrimonio archivistico della rete INSMLI copre tutto l’arco temporale del XX secolo, ma il suo nucleo storico è formato dagli archivi prodotti dai Comitati di liberazione nazionale, dalle formazioni militari partigiane, dai partiti, dai movimenti politici e sindacali durante il triennio che va dall’8 settembre 1943 (armistizio di Cassibile) alla proclamazione della Repubblica italiana nel 1946.

I documenti sopravvissuti al periodo clandestino, salvati dall’oblio e conservati grazie alla rete degli archivi storici sulla Resistenza offrono uno straordinario ed unico itinerario storico, culturale e sociale che non ha pari.

Il network www.insmli.it permette di accedere a tutte le risorse web e al database di documenti cartacei, archivi fotografici e di cartoline conservati dalla rete di archivi sulla Resistenza.

Seguite il prossimo link per scoprire di più sugli altri archivi storici italiani grazie agli approfondimenti di Bucap sulla storia degli archivi.