COMUNICATO STAMPA – Mercoledì 23 settembre 2009