COMUNICATO STAMPA – venerdì 8 febbraio 2013